World Series Lignano: l’Italia lancia la sfida!

Pubblicato da admin il

wpsitalia_barlaam

Al via delle gare di Lignano mancano 86 giorni, e la febbre si alza sempre di più. Nello scorso fine settimana a Portici (Na) si è tenuto il Campionato Italiano Assoluto di Nuoto Paralimpico in vasca corta: e la Nazionale azzurra, campione del mondo a Londra 2019, ha lanciato la sfida.

Sono stati infatti ben 10 i record del mondo centrati dalla squadra del ct Vernole (oltre a 5 primati europei): numeri importantissimi, per un gruppo di atleti che a Lignano saranno sicuri protagonisti, di fronte a tutti i migliori nuotatori del mondo che saranno alle World Series per un’edizione mai così ricca di campioni.

Roberto Valori, presidente FINP: “È stata una manifestazione eccezionale, sulla scia di Londra. Nonostante non siano passati neppure tre mesi dai Mondiali, abbiamo dimostrato ancora una volta di essere al massimo delle potenzialità”.

Simone Barlaam, RM 50 dorso: “Siamo a inizio stagione qui a Portici e non mi sarei mai aspettato di fare chissà cosa, ma nel 50 dorso mi sono sentito bene da subito. Sapevo di poter avvicinare il record del mondo, ma batterlo è stata una sorpresa”.

Francesco Caielli
Categorie: Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *